Giochi per bambini: le lavagnette… a dito!

Vi ricordate quando, da bambini, giocavamo a telefono senza fili? Quante risate! Ebbene, questo  gioco è simile, e i bambini si divertiranno molto a farlo!
È un gioco che è possibile fare in casa e perfetto quando ci sono diversi bambini, perché più la “catena” di lavagnette è lunga, più escono fuori parola strampalate.
Per giocare non occorre nulla, quindi… pronti, via!

Il gioco è adatto a bambini dai 7 anni in su (devono saper scrivere).

Come si fa

  • I bambini devono disporsi in fila, dandosi la schiena.
  • L’ultimo della fila deve pensare una parola e, senza dirla, deve scriverla con il dito sulla schiena del bambino che lo precede, come se fosse una lavagnetta. Deve scrivere in stampatello e calcando bene, in modo che il bambino davanti possa “sentire” tutte le lettere. All’inizio, o con i bambini più piccoli, è bene dare un numero massimo di lettere per parola, per esempio 6, per facilitare leggermente il gioco.
  • Il secondo bambino a sua volta deve scrivere con il dito la parola sulla schiena di chi lo precede, e così via via, fino al primo della fila, che deve indovinare di che parola si tratta e dirla ad alta voce. Vedrete che divertenti storpiature!
  • A questo punto… si riparte e il primo della fila diventa l’ultimo bambino, quello che deve pensare e scrivere la parola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *