Due giochi per le feste dei bambini

bambini-festa-in-casaLe feste dei bambini, si sa, sono sempre un bell’impegno. Ma vederli felici è una tale gioia!  E poi, basta un po’ di organizzazione, magari preparando qualche gioco da fare tutti insieme,  perché i bambini diventino più “gestibili”.
Provate con questi due, adatti ai bambini dai 5 anni in su…

 

 

Trovi altri giochi adatti alle feste dei bambini anche a questi link:
Tre giochi per fare festa
Caccia alla… molletta!
Scopri le differenze!
Strega comanda color (o lettera)
La scatola mangia-palline
Due giochi da fare in casa
La staffetta con i palloncini
Cuoco, mago o…? Il gioco dei mestieri
Il gioco del regalo

L’indovino

Si fa una bella conta per stabilire quale bambini “sta sotto”. Poi, una volta uscito il bimbo che “sta sotto”, gli altri di siedono in cerchio ed eleggono un capogioco.
Quindi il bambino che “sta sotto” rientra: è lui l’indovino.
Il gioco consiste in questo: il capogioco deve fare dei movimenti (battere le mani, allacciarsi le scarpe, grattarsi il naso, fare ciao…) e tutti gli altri devono imitarlo immediatamente. Il bambino che “sta sotto” deve indovinare chi è il capogioco. Naturalmente, più prontamente gli altri imitano i gesti del capogioco, più difficile è indovinare chi è.
L’indovino ha a disposizione tre tentativi per indovinare chi è il capogioco. Se indovina, ha lui il diritto di nominare il prossimo capogioco, mentre il capogioco precedente esce e diventa indovino.

La sedia vuota

Si mettono in cerchio tante sedie quanti sono i bambini. Poi si sceglie (con la solita conta…) il bimbo che “sta sotto”.
Lui si mette in piedi al centro del cerchio e gli altri bambini si siedono. Naturalmente, una sedie resta vuota.
Al via, i bambini devono cambiare continuamente posto per impedire al bimbo che sa sotto di sedersi. Lui però può gridare quando vuole “cambio!” e allora gli altri devono cambiare sedia.
Quando il bimbo che sta sotto riesce a sedersi, il bimbo che ha perso la sedia va a centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *