Integratori anti-stanchezza in estate

Aspettiamo tanto l’estate, ma poi quando arriva il caldo torrido, come quello di questi giorni, ci ritroviamo spossati e senza forze. Come mai? La ragione sta nel fatto che col sudore perdiamo non solo molta acqua, ma anche anche tanti sali minerali e tante sostanze indispensabili per il nostro organismo.

Quindi, come fare a recuperarle? Il primo consiglio è bere molto. E se questo è già un consiglio dei medici in tutti i mesi dell’anno, in estate diventa un vero “ordine”: bisogna arrivare a bere circa due litri al giorno, invece del litro e mezzo dei tempi “normali”.

Ma poi un aiuto concreto può arrivare dagli integratori, da prendere però sempre dietro consiglio del medico. Le due sostanze che è più importante reintegrare, perché si perdono molto facilmente con il sudore, sono il magnesio e il potassio.

Il magnesio è un minerale che interviene in molti processi fisiologici ed è responsabile, per esempio, delle contratture muscolari e della trasmissione degli impulsi nervosi. Prima di ricorrere agli integratori, però, ricordiamoci che è presente nelle crucifere (cavoli, broccoli e simili, per intenderci), nei cereali integrali, nelle pesche, nelle mandorle, nel cacao e nelle patate.

Anche il potassio è molto importante per il nostro sistema muscolare e si trova, oltre che nelle banane, nel salmone e nelle sardine, nella carne, nei kiwi.

E in generale, in estate badiamo sempre molto all’alimentazione, mangiando cibi leggeri e freschi, ma che ci diano il giusto apporto di nutrienti. È facile infatti, con il gran caldo, perdere l’appetito e la voglia di cucinare, con il risultato di ritrovarsi a smangiucchiare svogliatamente qualcosa senza badare alla necessità di una dieta equilibrata.

Quindi, nonni, il segreto è questo: tanta acqua e occhio a quello che mettiamo nel piatto. E poi, se proprio serve un integratore, chiediamo al nostro medico!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *