Noi Nonni

Carnevale sì, ma… in sicurezza!

Carnevale uguale coriandoli, stelle filanti, maschere, travestimenti… Purtroppo per negli ultimi anni significa anche, per strada, spray colorati e scherzi non proprio simpatici. Ma lo sapete che tutti questi gadget – gli spray, ma anche i coriandoli, le stelle filanti e le maschere -possono nascondere dei pericoli? Ecco quindi alcuni consigli, che vengono dal nostro Ministero della Salute, per un Carnevale “in sicurezza”, soprattutto per i bambini.

 

A che cosa prestare attenzione

  • Attenti alle schiume e alle stelle filanti spray, che potrebbero contenere sostanze dannose. Evitate assolutamente di spuzzarle negli occhi o sulla pelle. Inoltre contengono sostanze infiammabili, quindi non spruzzatele vicino alle fiamme, neppure di una candelina!
  • Attenzione anche ai glitter e ai brillantini, che possono staccarsi facilmente e finire nella bocca dei bambini.
  • Naturalmente per i bambini più piccini bisogna stare attenti anche alle parti più piccole dei costumi da Carnevale (bottoni, brillantini eccetera), che potrebbero facilmente finire in bocca.
  • In ogni caso, ricordate che anche i costumi devono avere il marchio CE ed essere catalogato come giocattolo, perché è importante che i tessuti non siano infiammabili.
  • Nella scelta di altri accessori (spade, cappelli…) badate che non ci siano parti taglienti.
  • Per truccare i bambini, usate trucchi ipoallergenici e di buona qualità, stando anche attenti che non siano scaduti. L’ideale sarebbe fare una prova, il giorno prima del trucco, in una piccola zona della pelle, per essere certi che non ci siano reazioni allergiche.

E ora… buona festa di Carnevale!

Contenuti suggeriti per te

Lascia un commento

*