Noi Nonni

I nonni nelle famiglie allargate

Nonni-genitori-nipoti: un intreccio di rapporti e legami già delicati e complessi anche nel migliore dei casi, quando in famiglia regna l’armonia. E le cose si complicano ulteriormente nelle famiglie allargate.

Se infatti vostro figlio o vostra figlia, dopo una separazione, incontra un nuovo compagno, i bambini finiscono con l’acquistare un nuovo “set” di nonni, con il quale dovranno giocoforza rapportarsi. E non è facile né per loro, né per i nonni, di qualunque “parte” siano.
Infatti ci vuole davvero tanto buonsenso per gestire certe situazioni complesse, evitando di dare giudizi di qualunque tipo e anzi aiutando il bambino ad accettare serenamente questo nuovo assetto familiare, che comprende figure diverse: quelle a lui più vicine (il nuovo compagno della mamma o la nuova compagna del papà; gli eventuali fratelli “acquisiti”…), e quelle un po’ meno presenti, come appunto i “nuovi” nonni.

E poi, può capitare anche a voi di diventare nonni di “nipoti acquisiti” nelle famiglie ricostruite. Una situazione non facile, e che richiede molto tatto. Anche se infatti la separazione dei propri figli è sempre un’esperienza dolorosa per noi nonni, che siamo portati naturalmente a schierarci e a vedere spesso il nuovo compagno (o la nuova compagna) come un intruso, dobbiamo però cercare di tener presente che anche questi bambini, proprio com’è successo ai nostri “veri” nipoti, sono passati attraverso una tempesta emotiva, quella della separazione dei genitori, che non può non aver lasciato traccia in loro. Proprio per questo, potrebbero avere nei nostri confronti un atteggiamento di rifiuto, o perfino di provocazione.
Passiamoci sopra e cerchiamo di non farli sentire esclusi, anche per evitare rivalità e gelosie tra i bambini. Invitiamoli, portiamoli con noi a fare una gita, una passeggiata, una visita… ma non forziamoli: se rifiutano, ritiriamoci in buon ordine. Magari saranno loro stessi, in un altro momento, a venire a cercarci, se sentiranno da parte nostra un atteggiamento di disponibilità e di calore.
Col tempo, piano piano, le cose cambiano, se saremo riuscita a impostare correttamente il rapporto, e sta a noi cercare di farle cambiare in meglio!

 

Contenuti suggeriti per te

Lascia un commento

*