Noi Nonni

Estate non vuol dire solo vacanze!

Estate uguale vacanze, sole, caldo, relax, tempo da passare con figli e nipoti… Se questo è vero per molti nonni, i più fortunati, non è vero per tutti! Non è vero, per esempio, per i nonni che hanno dei problemi di salute e di mobilità, e che nel periodo delle vacanze non possono contare sulla presenza e sull’assistenza dei propri familiari. Per loro, anzi, l’estate equivale a un moltiplicarsi dei problemi di cui è costellata la loro quotidianità.

L’assistenza ai più anziani in estate

Spesso, ad avere questi problemi sono i nonni più anziani, i “grandi vecchi”, quelli che a causa dell’età sentono di più il peso degli acciacchi; ad accudirli sono per lo più i loro figli, i cosiddetti “baby boomer”, nati negli anni Cinquanta, e oggi… nonni a loro volta! E sono proprio questi ultimi a risentire di più del peso di un’estate in cui devono fare fronte, oltre che a tutte le altre esigenze della vita quotidiana, anche al rallentamento dei servizi di sostegno e alla necessità di lasciare i propri genitori a casa, in città, proprio quando le condizioni climatiche sono per loro più dure e potenzialmente più pericolose per chi ha una salute già traballante.

Le soluzioni…

Trovare delle soluzioni appropriate per “superare” questo periodo non sempre è semplice, e diventa spesso un rebus che condiziona l’estate delle famiglie. Le soluzioni adottate sono diverse: alcune si organizzano in veri e propri “turni” di vacanza (“noi andiamo via all’inizio del mese, ma torniamo per Ferragosto, così voi potete andare dopo…”); altre cercano una persona alle cui cure affidare l’anziano che ha bisogno di assistenza; altre ancora cercano sistemazioni in residenze temporanee che diano garanzie di serietà e serenità, ma che sono, nella maggior parte dei casi, costose.

… e le resistenze!

E poi c’è da fare i conti, oltre che con la salute e le esigenze pratiche dei “grandi vecchi”, anche con le loro resistenze: difficile convincerli ad andare in una residenza, abbandonando la propria casa e le cose a cui sono ancorati i propri affetti e i propri ricordi, come difficile spesso è anche che accolgano di buon grado la persona a cui li affidiamo.

Insomma, per molti di noi nonni, “in servizio” sia sul fronte dei nipotini sia su quello dei nostri genitori, l’estate non è davvero un periodo di relax!

Contenuti suggeriti per te

Lascia un commento

*