Noi Nonni

Dove andare in gita con tutta la famiglia

Scopri le mete per gite, viaggi e visite in questa regione oppure selezionane un'altra dalla mappa qui sotto.

A Cervia, i presepi del Museo del Sale

Il presepe allestito nella capanna dei salinari al Musa, il Museo del Sale di Cervia

Siete in vacanza sulla riviera adriatica? Allora, non perdetevi questa chicca: i tre presepi allestiti nel Museo del Sale di Cervia. Sono davvero insoliti e vale la pena andare a vederli, anche con i bambini. [Continua]

loading...

Il presepe vivente di Civita di Bagnoregio

Ogni anno a Civita di Bagnoregio (Viterbo), uno dei borghi più belli d’Italia, va in scena un suggestivo presepe vivente. Un presepe da “conquistarsi” attraversando il lungo ponte pedonale, [Continua]

loading...

Andare per presepi a Napoli

Il presepe Cuciniello della Certosa di San Martino, Napoli

Napoli si può visitare in tanti modi. A Natale (ma non solo!) sicuramente uno dei più suggestivi è quello di andare alla scoperta dei suoi presepi. Certo, anche quelli di oggi, perché quella del presepe è una tradizione ancora molto viva, da scoprire in vie del centro come San Gregorio Armeno (a cui abbiamo dedicato un articolo che trovate a questo link; da evitare però se possibile nei giorni festivi subito prima di Natale, quando diventa affollatissima!).
Ma se siete a Napoli non potete esimervi soprattutto dall’andare alla ricerca dei presepi storici esposti in diversi luoghi della città; [Continua]

loading...

Il presepe di Greccio

Una grotta con una mangiatoia, un bue e un asinello, verso la quale accorrevano da ogni parte gli abitanti del contado: ecco il primo presepe, voluto da San Francesco a Greccio (Rieti) nel 1223 per rievocare con persone e animali la Natività di Betlemme.
In ricordo di questo avvenimento, in questo piccolo borgo medievale affacciato sulla Valle Reatina e adagiato  tra i boschi dei  monti Sabini si tiene ogni anno una rievocazione storica che riproduce con personaggi in costume e suggestive ambientazioni gli avvenimenti di quel lontano 1223. [Continua]

loading...

Il presepe vivente di Panettieri, nel cuore della Calabria

Un paesino che si estende su un poggio aperto e soleggiato nel cuore della Calabria, in quella Valle del Savuto che è una delle zone montane di una regione che spesso, nel resto dell’Italia, viene identificata solo con le sue meravigliose coste. [Continua]

loading...

In visita al Museo del Presepio di Roma

museo-del-presepio-stefanucci-roma-interno-foto-aldo-capeceDurante le vacanze di Natale, perché non andare a visitare il Museo del Presepio di Roma? Una raccolta ricchissima e varia di una delle tradizioni natalizia più antiche e radicate.

[Continua]

loading...

Natale a Marnate (Varese)

mostra-presepi-marnate-vareseA Marnate (Varese) è già tempo di presepi! Infatti nel Santuario Mariano della cittadina è stata inaugurata la Mostra dei Presepi, che resterà aperta fino all’8 gennaio. [Continua]

loading...

Il presepe di sabbia di Lignano Sabbiadoro

Presepe_sabbia_Lignano_SabbiadoroUna vera città, con oltre 200 figure umane e 300 animali e decise di scene di vita e di lavoro. Una città bellissima, eppure effimera, come possono esserle quelle costruite di sabbia. E proprio di sabbia è costruito il grande Presepe di Lignano Sabbiadoro (Udine). [Continua]

loading...

Presepi in mostra a Lainate

Presepi-in-mostra-Lainate-Antonio-PigozziLa cornice è di quelle spettacolari, che da sole vale una visita: la Villa Litta di Lainate (Milano), uno dei tesori dell’arte lombarda. Qui, fino al 10 gennaio, si svolge una mostra dei presepi che, giunta quest’anno all’ottava edizione, è ormai diventata una solida tradizione natalizia. [Continua]

loading...

Il presepe di luci di Manarola

manarola-presepe-luciDa un lato il mare e un paesino di fiaba dalle case variopinte sorto come per incanto quasi sulle rocce, lì dove  un torrente si getta nel mare. Alle spalle, una collina dall’astro declivio, sui cui terrazzamenti crescono le viti da cui nasce lo Sciacchetrà. Siamo a Manarola (La Spezia), una delle Cinque Terre, in Liguria.
Qui il Natale vede ripetersi ogni anno un piccolo grande miracolo: dall’8 dicembre, e fino alla fine di gennaio, al tramonto la collina alle spalle dell’abitato si accende di luci che disegnano un grande presepe. [Continua]

loading...