Noi Nonni

Un libro per… aguzzare la vista!

Meglio gettare subito le armi: noi nonni non ce la possiamo fare, con i bambini perdiamo sempre! Però è bello giocare insieme, mettendosi alla prova con La casa degli oggetti scomparsi, un divertente libro di Brian Cronin (Terre di Mezzo editore).
La storia è semplice, quasi solo un filo conduttore che ci conduce pagina dopo pagina. Il protagonista è un nonno e i suoi due nipotini, ai quali ha promesso un pomeriggio al parco. Prima di uscire, però, bisogna prepararsi, prendendo tutto ciò di cui il nonno ha bisogno. E qui entrano in scena i bambini, che devono cercare gli oggetti via via indicati dal testo nella casa zeppa di oggetti strampalati del nonno.
Una ricerca certo non facile, in queste doppie pagine con belle illustrazioni, all’inizio monocromatiche (c’è il salotto verde, la cucina rossa, il bagno giallo…) per poi diventare un tripudio di colori vividi e brillanti.
Così alla lettura si affianca una vera caccia al tesoro, in cui, prepariamoci, siamo inevitabilmente meno bravi dei nostri nipotini!

Insomma, un libro per leggere, ma soprattutto per giocare a caccia di particolari (e rigiocare: chi ha detto che bisogna trovare solo gli oggetti indicati nel testo? Possiamo andare avanti noi, alla ricerca di nuovi particolari sempre diversi!), perfetto per i lunghi pomeriggi estivi con i bambini.

B.B. Cronin, La casa degli oggetti scomparsi, Terre di Mezzo editore, 15,00 euro

loading...

Lascia un commento

*