Noi Nonni

Dove andare in gita con tutta la famiglia

Scopri le mete per gite, viaggi e visite in questa regione oppure selezionane un'altra dalla mappa qui sotto.

Un tuffo con i pinguini a due passi da Torino

Un bagno con i pinguini sudafricani? No, non dovete fare migliaia di chilometri per provare questa emozione: vi basta andare a Zoom, il primo bioparco immersivo italiano, a pochi passi da Torino. Un parco che non ha reti, gabbie e cancelli, ma vasche d’acqua e barriere naturali e dove gli animali vivono in semilibertà, in ambienti che riproducono il loro habitat naturale. [Continua]

loading...

In gita sul Trenino Verde delle Alpi

Il treno, che fascino! E se lo ha per noi – almeno, in certe tratte e su certi treni – , figuriamoci per i bambini! Per loro e per noi, e per tutti coloro che amano il viaggio, ci sono itinerari incantati che ci permettono di scoprire paesaggi che altrimenti sarebbe difficile ammirare. Uno di questi è quello percorso dal Trenino Verde delle Alpi: un viaggio da Domodossola, in quella punta del Piemonte che si incunea verso la Svizzera, a Berna, attraverso i paesaggi verdi e incontaminati del Canton Vallese. [Continua]

loading...

Pasquetta con il FAI

Volete trascorrere una Pasqua da ricordare? Anche quest’anno il FAI, Fondo Ambiente Italiano, il lunedì di Pasquetta, il 17 aprile, apre le porte delle meravigliose ville, dei monasteri, dei castelli, dei giardini e degli altri beni che gli sono affidati. [Continua]

loading...

Una giornata alla Reggia di Venaria

Reggia-di-Venaria-peschiera-del-Parco-Basso

Una veduta esterna della Reggia

Una gita affascinante per tutta la famiglia (anche per i nonni e i bambini): quella alla Reggia di Venaria, alle porte di Torino.

Quante volte abbiamo raccontato ai nostri nipotini le belle fiabe di un tempo, quelle di cui sono protagonisti re e regine, principi e principesse? Sicuramente tantissime! [Continua]

loading...

A Cherasco, a visitare il Museo della magia

museo_magia-cherasco-logoA Cherasco (Cuneo) si fanno… magie! Proprio così: è infatti a Cherasco che si trova l’unico Museo della magia d’Italia! Un museo tutto da… toccare, che alza il velo su molti (non tutti!) i trucchi degli spettacoli di magia, ma che soprattutto riesce a coinvolgere il visitatore (grandi e bambini) in un mondo fiabesco e pieno di incanto. [Continua]

loading...

In Val Vigezzo, a tu per tu con gli spazzacamini

Il Museo dello spazzacamino

In Val Vigezzo, quella degli spazzacamini è una tradizione molto antica. Risale al 1300, ed era tanto radicata e diffusa che nel 1500 la valle era indicata sulle carte geografiche con il nome di “Valle degli Spazzacamini”. [Continua]

loading...

La grande tradizione del circo (e non solo) al Festival Mirabilia

festival-mirabilia-locandinaCirco, ma non solo. Danza, teatro, mostre, spettacoli di ogni tipo, in un programma ricchissimo di appuntamenti: è questo il Festival Mirabilia, che giunge quest’anno alla decima edizione. [Continua]

loading...

Angera: una rocca e un museo di fiaba

Si erge maestosa su un ripido sperone di roccia calcarea, e domina dall’alto l’abitato di Angera (VA), specchiandosi nelle acque del Lago Maggiore, visibile anche da grande distanza. Stiamo parlando della Rocca Borromeo, uno dei rari esempi di castello medievale fortificato giunto integro fino ai nostri giorni, in una posizione splendida da cui lo sguardo spazio per un vasto tratto di lago, con perle come Arona, proprio di fronte, e Stresa, con la sua corona di isole preziose. [Continua]

loading...

A Ornavasso (Verbania) si incontra Babbo Natale!

grotta-babbo-natale-ornavasso-logoAnche i vostri nipotini si stanno organizzando per scrivere la letterina a Babbo Natale? Immaginiamo di sì, come tutti i bambini. Ebbene, possono consegnargliela di persona. No, non occorre andare in Lapponia: Babbo Natale si è “trasferito” a Ornavasso (Verbania), sul Lago Maggiore,  in una bellissima grotta sotto terra, presso un’antica cava di marmo rosa, dove aspetta tutti i bambini!
[Continua]

loading...

Tartufi a misura di… bambini!

Fiera-del-tartufo-AlbaSi apre ad Alba (Cuneo) l’ormai storica Fiera del tartufo bianco, che giunge quest’anno all’85° edizione e che attira ogni anno nella cittadina piemontese migliaia di turisti da ogni parte del mondo.
Una fiera che ruota intorno ai due prodotti principali di questa terra, il tartufo appunto e i vini pregiati delle sue colline, ma che è anche una grande festa dove si rinnovano le tradizioni del territorio. [Continua]

loading...