Noi Nonni

Dove andare in gita con tutta la famiglia

Scopri le mete per gite, viaggi e visite in questa regione oppure selezionane un'altra dalla mappa qui sotto.

Al Mudec, a Milano, a tu per tu con i dinosauri

Chi riesce a resistere al fascino dei dinosauri? Non certo i bambini! Ma, diciamocelo, neanche noi! I dinosauri infatti sono uno dei grandi misteri della storia della vita sul nostro pianeta; un mistero che apre anche interrogativi inquietanti sul nostro futuro. È per questo che proprio non possiamo perderci la mostra Dinosauri. Giganti dall’Argentina allestita al Mudec, il Museo delle culture di Milano, fino a luglio. [Continua]

loading...

Una giornata alla Reggia di Venaria

Reggia-di-Venaria-peschiera-del-Parco-Basso

Una veduta esterna della Reggia

Una gita affascinante per tutta la famiglia (anche per i nonni e i bambini): quella alla Reggia di Venaria, alle porte di Torino.

Quante volte abbiamo raccontato ai nostri nipotini le belle fiabe di un tempo, quelle di cui sono protagonisti re e regine, principi e principesse? Sicuramente tantissime! [Continua]

loading...

Bambine magiche al Museo della Figurina di Modena

Una mostra tutta al femminile al Museo della Figurina di Modena: si intitola Parimpampùm. Le bambine magiche nelle figurine e dirà molto a chi di noi ha vissuto, attraverso i propri figli, la stagione dei cartoni animati degli anni 80 e 90. [Continua]

loading...

“Corporea” alla Città della Scienza di Napoli

Immaginate di poter scorrere all’interno di un’arteria; di poter ascoltare i suoni prodotti dal nostro corpo mentre digeriamo; di poter giocare a un videogame il cui scopo è quello di debellare agenti patogeni e microbi, come fa il nostro sistema immunitario… Sono solo alcune delle esperienze che è possibile fare a Corporea, la mostra permanente allestita alla Città della Scienza, a Napoli, la prima interattiva d’Italia sul corpo umano, la prevenzione e la salute. [Continua]

loading...

A Pont-Saint-Martin, in Valle d’Aosta, uno storico Carnevale

www.carnevalepsm.it

www.carnevalepsm.it

Tutto ruota intorno a un ponte, a Pont-Saint-Martin, a cominciare dal nome di questo caratteristico paese all’imbocco della Valle d’Aosta.
Un ponte importante, posto a cavallo del torrente Lys e punto di passaggio obbligato, fin dall’epoca dei Romani, per quanti erano diretti nelle Gallie (l’attuale Francia). [Continua]

loading...

Cartoomics 2017: tanto divertimento per tutti!

Dal 3 al 5 marzo torna a Fiera Milano Rho Cartoomics, la più importante manifestazione ludico-culturale del nord Italia con oltre 75.000 visitatori per la scorsa edizione: [Continua]

loading...

Alla scoperta delle maschere di Mamoiada

Il Carnevale di Mamoiada è un rito antico, lontano dalla chiassosità sfrenata che in genere associamo a questa festa, e che affonda le radici nei riti e nei ritmi del mondo contadino. [Continua]

loading...

A Venezia, un Carnevale per grandi e bambini

Il Carnevale più famoso d’Italia? Certamente quello di Venezia, che ogni anno richiama in questa magica città frotte di turisti. Un Carnevale che ha origini antiche (pare risalga addirittura all’XI secolo) e in cui la città si animava di balli, musiche e burle mentre, grazie alle maschere e ai travestimenti, le differenze di ceto sociale venivano annullate. [Continua]

loading...

Fano, Carnevale con sfilate e dolcetti

Carnevale-di-Fano---PinocchioSecondo la leggenda, il Carnevale di Fano (Pesaro Urbino) è il frutto della riconciliazione di due delle famiglie più importanti della città, i Del Cassero e i Da’ Carignano, e risale al Medioevo. Le prime testimonianze scritte di questo Carnevale risalgono al 1347, ma veniva festeggiato anche prima e già nel 1450 comprendeva un palio tra asini e cavalli, al termine del quale il vincitore lanciava agli spettatori dei dolcetti al miele. Una tradizione che si è mantenuta nel tempo e che continua ancora oggi, con il lancio di caramelle e cioccolatini dai carri allegorici. [Continua]

loading...

La storia delle ferrovie nel Museo di Pietrarsa

museo-di-pietrarsa-esterno

L’esterno del Museo ferroviario di Pietrarsa

Davanti il mare, quel Golfo di Napoli così bello di un azzurro così intenso. Alle spalle, il Vesuvio. A destra, Napoli. È qui, nel comune di Portici, in questa splendida cornice naturale, che si trova uno dei museo più straordinari d’Italia, il Museo ferroviario di Pietrarsa.
Una collocazione certo non casuale: il museo infatti è stato allestito nei padiglioni dove sorgeva il Real Opificio Pirotecnico di Pietrarsa, il primo nucleo industriale del nostro paese. [Continua]

loading...