Noi Nonni

Le ricette della nonna – La crema catalana

Un classico dessert al cucchiaio, che unisce la consistenza morbida della crema a quella croccante della crosticina che si forma in superficie caramellando lo zucchero, in un dolce che è la versione spagnola della creme brulée francese.
Nei ristoranti la fanno servendosi dell’apposito attrezzo, il caramellizzatore, simile a una piccola fiamma ossidrica. In casa, o se comunque non avete questo attrezzo, potete ottenere lo stesso risultato usando il grill del forno.
Ecco la ricetta.

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando questo link:  www.noinonni.it/iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni

Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a info@noinonni.it: te la invieremo!

 

Ingredienti

  • 4 uova
  • 150 g di zucchero semolato
  • 50 g di zucchero di canna
  • 1 bastoncino di cannella
  • 1 limone non trattato
  • 500 g di latte
  • 1 cucchiaio di amido di mais

Come si fa

  • In una ciotolina sciogliete l’amido di mais in un po’ di latte freddo e tenetelo da parte.
  • Grattugiate la scorza del limone (solo la parte gialla).
  • Mettete il resto del latte in una casseruola insieme al bastoncino di cannella e alla scorza di limone grattugiata e scaldatelo.
  • Nel frattempo separate i tuorli dagli albumi, metteteli in una casseruola con lo zucchero semolato e sbatteteli (anche con una frusta elettrica) finché non saranno diventati chiari e spumosi.
  • Aggiungete, sempre mescolando, l’amido sciolto nel latte. Quindi versate anche il latte caldo, filtrandolo con un colino.
  • Mettete la casseruola con il composto sul fuoco, a fiamma bassa, e scaldatela continuando a mescolare, finché si addensa. Quindi spegnete la fiamma.
  • Versate la crema che avete ottenuto in 4-6 stampini, lasciatela raffreddare e mettetela in frigorifero per almeno due o tre ore.
  • Al momento di servire, accendete il grill. Cospargete sulla crema lo zucchero di canna e, quando il grill è rovente, mettetevi sotto gli stampini e fate caramellare lo zucchero finché non diventa dorato e croccante. Controllate attentamente, per evitare che lo zucchero bruci: ci vorranno circa 10 minuti, ma dipende dal calore del grill.
loading...

Lascia un commento

*