Noi Nonni

Giochiamo a gatto e topo?

Un gioco facile da organizzare e divertente, perfetto per un pomeriggio all’aperto con i bambini. Scegliete un bel prato dove i bambini possano correre liberamente, e… non serve altro!
Per giocare ci vogliono almeno tre giocatori, ma si può essere anche molti di più! Ci vuole almeno un gatto ogni due topi ; se però i giocatori superano i cinque, è meglio aumentare il numero dei gatti!

Il gioco va bene per i bambini dai 5 anni in su.

Un consiglio: se giocate in un giardino aperto, delimitate il campo da gioco, per evitare che i bambini scappino troppo lontano!

Come si gioca

  • Prima di tutto, ci vuole una bella conta per stabilire chi farà il gatto. Qui sotto ci sono i link in cui ne trovate alcune.
  • Una volta stabilito chi farà il gatto, i topi (gli altri giocatori) si sparpagliano per il campo di gioco.
  • Al via, il gatto deve cercare di catturarli.
  • Se il gatto tocca un topo, questo deve immobilizzarsi, restando in piedi con le gambe divaricate. Viene liberato solo se un altro topo riesce a raggiungerlo e a passare tra le sue gambe senza essere preso dal gatto.
  • Il gatto vince quando è riuscito a prendere tutti i topi. E poi, non resta che ripartire!

 

Ecco alcune conte utili per iniziare a giocare
La conta del paperotto
Una conta per giocare
La conta del rinoceronte
Tre conte per giocare

 

loading...

Lascia un commento

*