Noi Nonni

Bambini, occhio alla bilancia!

I dati sul sovrappeso e l’obesità infantile in Italia nel rapporto di “Okkio alla salute” presentato al Ministero della Salute.

L’obesità, e in particolare l’obesità infantile, è una delle emergenze del nostro tempo. Un’emergenza sulla quale sono puntati da tempo i riflettori, con campagne di sensibilizzazione che stanno dando dei buoni frutti, [Continua]

loading...

Al sole: crema, ombrellone… o entrambi?

È arrivata la stagione del sole, delle vacanze, dell’abbronzatura… ma purtroppo anche delle scottature e degli eritemi! Insomma, dobbiamo rassegnarci: per prendere sole, bisogna proteggersi. Ma come? Basta ripararsi sotto l’ombrellone? Basta spalmarsi di crema solare?
Ebbene, la brutta notizia è che… no, da soli non bastano né l’uno né l’altro, ma dobbiamo usarli entrambi. [Continua]

loading...

Lo smog: quanti pericoli per la nostra salute!

Nell’80% delle città del mondo si respira aria inquinata, con livelli di smog ben al di sopra della soglia di scurezza indicata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, cioè una media annua di 37 μg per ogni metro cubo di aria. [Continua]

loading...

Carnevale sì, ma… in sicurezza!

Carnevale uguale coriandoli, stelle filanti, maschere, travestimenti… Purtroppo per negli ultimi anni significa anche, per strada, spray colorati e scherzi non proprio simpatici. Ma lo sapete che tutti questi gadget – gli spray, ma anche i coriandoli, le stelle filanti e le maschere -possono nascondere dei pericoli? [Continua]

loading...

Il mal d’orecchi nei bambini

otite-male-orecchio-bambini_Dmitry Panchenko | DreamstimeIl mal d’orecchi è uno dei disturbi più frequenti dei bambini, ed è per lo più il sintomo di un’otite, che arriva spesso come conseguenza di un raffreddore o di un’influenza e può essere di origine batterica o virale. Come riconoscerla e come combatterla.

Il bambino si lamenta, piange molto, anche di notte, porta la manina verso l’orecchio? Potrebbe avere un’otite! [Continua]

loading...

Le regole per un’abbronzatura sicura

nonni-nipoti-mare--Monkey-Business-Images-_-DreamstimeEstate uguale sole… e quindi abbronzatura. Ma il sole, come sentiamo ormai ripetere da ogni parte, può fare anche male. Perciò bisogna prenderlo sì, ma con gli opportuni accorgimenti, necessari soprattutto per i nonni e i bambini. E quindi vediamo quali. [Continua]

loading...

Intolleranze e allergie: quali differenze?

intolleranze-e-allergie-alimentari_Aleutie-_-Dreamstime.comEcco un argomento davvero “caldo”: le allergie alimentari. Molti di noi pensano di soffrirne ma, dicono gli specialisti, in realtà per lo più scambiamo per allergia alimentare una “semplice” intolleranza. Quindi… qual è la differenza?
La differenza a grandi linee è questa: soffrire di allergia significa sviluppare un particolare anticorpo specifico verso una determinata sostanza, mentre soffrire di intolleranza significa non riuscire a digerire e metabolizzare un certo alimento, o farlo con difficoltà. [Continua]

loading...

Scottature e ustioni: che fare?

nonna-nipotina-cucina-forno_Famveldman-_-Dreamstime.com---Grandmother-and-sweet-girl-baking-pie-in-white-kitchenBasta una piccola disattenzione ed… ecco la scottatura. Capita agli adulti; capita ai nonni, che magari sono un po’ meno precisi dei movimenti; capita ai bambini, che sono degli specialisti nel mettersi nei guai.
Ma in questo casi che cosa fare? [Continua]

loading...

Crescere con un cane fa bene alla salute!

bambina-cane_Iakov-Filimonov-_-DreamstimeChe crescere con un amico a quattro zampe facesse bene ai bambini lo sapevamo già. Ora uno studio svedese ci dice addirittura che li protegge dall’asma! È questa la conclusione di una ricerca pubblicata sulla rivista JAMA Pediatrics dell’Università di Uppsala e del Karolinska Institutet (Svezia): i bambini che da piccoli hanno avuto in casa un cane, hanno il 15% di probabilità in meno di ammalarsi di asma rispetto a quelli che sono cresciuti senza questo contatto quotidiano. [Continua]

loading...

Non solo questione di postura

bambina-compiti_Kenneth-Paul-_-Dreamstime.com-A vederli così, tutti storti, semisdraiati sulle sedie, con la testa appoggiata al braccio, curvi a scrivere in posizioni impossibili, viene a tutti di rimproverare i bambini e di invitarli ad assumere una postura corretta. [Continua]

loading...